Coconut Magic Cake

The magic cake takes its name because it holds three different layers: the first is like a sponge cake, the second, creamier, it reminds a pudding, the third, the base, it reminds the flan. This is the coconut version but you can prepare it also with vanilla, cocoa, chocolate, lemon and coffee.

La torta magica si chiama così perché racchiude in sé tre diverse consistenze: la prima il pan di Spagna, la seconda, molto cremosa, ricorda per esempio il budino, la terza più consistenze perché funge da base, ricorda il flan. Questa versione è al cocco ma si può preparare anche alla vaniglia, al cacao, al cioccolato, al limone e al caffè.

coconut magic cake

 

Questa volta la ricetta è in diretta: fatta ieri, ricetta sul blog oggi. È il secondo compleanno che passiamo insieme io e il mio moroso e ovviamente rispetto all’anno scorso c’è più confidenza. Gli ho chiaramente chiesto: “che torta ti faccio?” e lui “cocco”. Ci sarà poca sorpresa ma per lo meno vado sul sicuro dato che lui non va matto per i dolci essendo intollerante al lattosio (tutte a me…).

Ho fatto una piccola ricerca e alla fine le due finali erano: torta magica e impossible pie. Ero molto tentata di fare l’impossible pie dato che ho poco tempo e ci tenevo veramente tanto che venisse bene. Alla fine ho optato per la magica perché volevo qualcosa che stupisse lui e anche da far colpo nel blog ovviamente!

La superficie non sarà venuta perfetta ma, non per difendermi, ho iniziato ad apprezzare questi piccoli difetti perché mi dà più l’idea di realtà, di casa, di amore. Di piccoli difetti che rendono ancora più unici e autentici.

La torta è venuta QUASI perfetta, mia mamma l’ha adorata perché “si mangia da sola” perché molto morbida e cremosa, mia sorella è una mia grande fan e anche lei ha apprezzato molto. Anche Alessandro voleva mangiarla tanto che c’ha subito messo una manata, staccato un pezzo e messo in bocca! Purtroppo gliel’ho dovuta togliere! È ancora troppo piccino per mangiare certi ingredienti. Alla fine l’unico che ha apprezzato meno di tutti è stato proprio Francesco: mi aveva detto che gli piacevano le torte morbide ma lui intendeva tipo le ciambelle, così cremose non più di tanto. Mannaggia a lui. Adesso cercherò subito una ricetta di una ciambella al cocco e farò il post “B-day pt. 2”!.

Passiamo al dolce. Non è difficile ma bisogna seguire attentamente i procedimenti, infatti farò più punti per questa.
Io ho usato lo stampo classico da 26cm ma ne consiglio uno più piccolo tipo 20 o 22 cm perché così risulteranno più evidenti gli strati a cottura terminata.
Per il latte ho usato quelli di soia perché non mi è stato possibile comprare quello al cocco. Vi consiglio di usare quello e farmi sapere! Se usate invece il latte di riso, più dolce e più adatto ai dolci, allora diminuite la dose di zucchero anche a 60 gr.

Fate molta attenzione alle temperature: uova a temperatura ambiente, margarina/burro fuso e freddo, latte caldo. Sono piccole accortezze ma grazie a queste verrà bellissima!

 

comple fra 2

coconut magic cake – you can see the layers here

 

Ricetta

Ingredienti:

  • 4 uova, albumi e tuorli separati – a temperatura ambiente
  • 3 gocce di succo di limone
  • 100 gr zucchero semolato
  • 70 gr farina
  • 50 gr farina di cocco
  • 1 cucchiaio acqua
  • 500 ml latte tiepido (vaccino, soia, riso, cocco)
  • 120 gr margarina/burro fusa e fredda
  • Un pizzico di sale
  • Zucchero a velo

Preparazione:

  1. Preriscaldare il forno a 160°C e preparare una teglia da 20cm.
  2. Tirate fuori dal frigo le uova mezz’ora prima di usarle. Separare i tuorli dagli albumi e montare quest’ultimi a neve con 3 gocce di limone. Non deve essere neve troppo ferma altrimenti sarà più difficile incorporarli all’impasto.
  3. Montare i tuorli con zucchero finché non diventano chiari, gonfi e spumosi. Per i tuorli vi sarà più comodo e più sicuro una boule o una ciotola più alta che larga (come quella della planetaria).
  4. Sempre con la frusta elettrica aggiungere la margarina o il burro fuso e fatto raffreddare (importante), poi un pizzico di sale, l’acqua e le farine aggiunge un po’ per volta.
  5. Scaldare il latte fino a renderlo tiepido e aggiungerlo.
  6. Incorporare gli albumi delicatamente con movimenti dal basso verso l’alto. Otterrete un composto piuttosto liquido.
  7. Versarlo in una teglia imburrata o con carta da forno e cuocere per 50 minuti.
  8. Togliere la torta dal forno e lasciarla raffreddare nella teglia per 2 ore.
  9. Passato questo, toglierla dallo stampo, metterla in frigo per una notte o per altre 2 ore.
  10. Spolverizzate con lo zucchero a velo prima di servirla.

—————————————————————— –

This time the recipe in live: baked yesterday, today on the blog. It’s the second birthday that me and my boyfriend pass together and obviously, respect last year, there’s more confidence. I clearly asked him “Which cake do you want me to bake?” and he said “Coconut”. Less surprise but, at least, I play safe given that he doesn’t like sweets very much being lactose intolerant (everything happens to me…).

I made a little research and the two final cakes were: magic cake and impossible pie. I was very attempted to make the impossible pie, having short time and I really wanted that the result was good. At the end I opted for the magic because I wanted something that surprise him and to impress you in the blog!

The surface isn’t perfect but, not in my defence, I started to appreciate these little defects because they give more the idea of reality, home, love. Little defects that make more unique and authentic.

The cake was ALMOST perfect, my mum love it because she says “it eats itself” because very fluffy and creamy, my sister she’s a biggest fan of me and she also appreciates it. Also Alessandro wanted to eat it in fact he quickly takes a piece of the cake with his little hand and put it in the mouth! Unfortunately, I can’t let him eat it, he’s too much young for certain ingredients.
At the end the only one who like the cake the less was right Francesco: he told me that he likes soft cakes but he means like pound cakes, not this creamy. Damn him. Now I will make in these days a coconut pound cake and I will make the article “B-day pt. 2”!.

Let’s talk about the cake. It’s not difficult but you have to follow carefully the procedures, in fact I will make more points for this recipe.
I used a 26cm pan but I suggest one more little like 20 or 22 cm because the layers will result more evident.
For the milk, I suggest the coconut milk. I used the soy one because it was impossible to me to buy the coconut. Try and let me know! If you, instead, use the rice milk, reduce the sugar to 60 gr because that milk itself is sweeter.

Take attention to the temperatures: room temperature eggs, margarine/butter melted and cold, hot milk. Little foresights but thanks to those the cake will be gorgeous!

 

comple fra 3

coconut magic cake

Recipe

Ingredients:

  • 4 eggs, whites and yolks separated – room temperature
  • 3 drops of lemon juice
  • 100 gr granulated sugar
  • 70 gr flour
  • 50 gr coconut flour
  • 1 tbsp water
  • 500 ml warm milk (diary, soy, rice, coconut)
  • 120 gr margarine/butter melted and cooled
  • Pinch of salt
  • Powdered sugar

Preparation:

  1. Pre-heat the oven to 160°C and prepare a 20cm pan.
  2. Take out from the fridge half an hour before the eggs. Separate the yolks from the white. Beat the white with the lemon juice until stiff but not too much hard because it will be difficult to incorporate to the batter.
  3. Beat the yolks with the sugar until light, swollen and frothy. Use an electric mixer. For the yolks it will be more safe and comfortable to use a boule or a blow taller than width.
  4. With the electric mixer add the margarine/butter melted and cooled (important), then the salt, the water and the flours bit by bit.
  5. Heat the milk until warm and add.
  6. Incorporate the whites gently with a spatula making movements from the bottom to the top. You will have a pretty liquid batter.
  7. Pour it the pan greased or with parchment paper pan and bake for 50 minutes.
  8. Take it out of the oven and let cool in the pan for 2 hours.
  9. Take away the pan and transfer the cake in the fridge for another 2 hours or all night.
  10. Sprinkle with powdered sugar before serving.